Ålesund


Stamani ho combinato il primo pasticcio e cancellato quello che avevoscritto ieri. Ecco quindi i punti salienti della giornata. 
Mattina: colazione con il mare mosso, Mattia Leone ha vomitato mentre a noi girava la testa. Alle 12 sbarchiamo ad Ålesund dove pranziamo e passeggiamo fino alle 15. Scopro di essere "landsick" ovvero una volta abituata alle onde mi dà fastidio stare sulla terra, ho la sensazione che tutto si muova.
Sera:  scopriamo che il ristorante alla carta è chiuso perché è previsto maltempo. Ci fermiamo a Moldene approfittiamo per comprare qualcosa da mangiare. Dalle 20 in poi li siamo in mare aperto, un tratto chiamato Hustadvika, dal ponte al settimo piano si oscilla parecchio. Una volta a letto va meglio e la notte prosegue tranquilla riparati dalle isole.



Commenti

Post popolari in questo blog

Buon compleanno Hammerfest

I bambini del Finnmark

Santa Lucia (e i lussekatter)