I bambini del Finnmark

I bambini del Finnmark sono facilmente riconoscibili, ecco alcune caratteristiche.

1 Vanno avanti a pane e neve - pane, si sa che in tutta la Norvegia è l'alimento principale, neve perché quando sono fuori la mangiano a manciate piene. E se lo fai presente alle educatrici dell'asilo rispondono che tutti lo hanno fatto e anche loro sono cresciute così! L'importante è insegnare loro a distinguere tra neve pulita (bellina bianca) e quella ingrigita dal traffico

2 Se vedono un daino o un cervo (a latitudini più basse) pensano che sia una renna. Le renne sono gli animali allo stato brado più comuni, ogni bestia dotata di corna per un bambino del Finnmark è una renna. (ML conferma)

3 Aurora non è una principessa Disney ma l'aurora boreale, questo per gli italofoni ovviamente! E Mattia Leone a volte pensa di essere dentro Frozen.



4 Ogni volta che vedono il sole lo indicano e dicono "il sole", stessa cosa con la luna. in effetti, vuoi per le nuvole, vuoi per il buio il sole in inverno si vede poco.

5 Rimarcano notte e giorno e la loro alternanza. Ad ogni rientro in Italia ML nota che la mattina è giorno e la sera diventa notte... fenomeni non scontati per chi vive a nord. D'altra parte la mia amica cresciuta a Trondheim mi ha sempre raccontato che quando a 14 anni andò in estate a Parigi fu stupita che si vedessero le stelle.... le stelle, questo fenomeno invernale!

6 Pattinare sul ghiaccio per loro significa armarsi di pala e scopa (di quelle grandi da esterno), ripulire parte di un lago ghiacciato dalla neve per far riemergere il ghiaccio e poi pattinare, o giocare ad hockey. Queste sono le piste di pattinaggio!

7 Alle superiori possono scegliere l'indirizzo "guidatore di slitta trainata dai cani", non so se sia un'ambizione diffusa ma se io avessi 6 anni quello vorrei fare da grande! Soprattutto in questi giorni in cui si sta correndo il Finnmarksløpet, la gara di cani da slitta più dura e famosa.

8 Da febbraio ad aprile vanno a scuola con gli sci, o con il monopattino con gli sci al posto delle ruote o trainati in slittini... La stagione sciistica inizia a febbraio... prima è buio!







Commenti

Post popolari in questo blog

Buon compleanno Hammerfest

La migrazione delle renne